Home > country > Europe > Italy > I miei sei lavori
Mercedes main

Abbiamo conosciuto Mercedes in vari momenti della sua vita e attraverso alcune delle sue importanti riflessioni. Oggi torna a raccontarci come con un po’ di creatività si è costruita a Milano, sua città d’adozione, una carriera decisamente…variegata! Grazie Merche!

 

Sono spagnola, ho cinquantacinque anni, vivo a Milano da 26 anni, e negli ultimi tempi mi sono dovuta inventare il lavoro. Voglio raccontarvi come ho fatto a crearmene 6 diversi.

Mi sono aperta la partita IVA e faccio a casa mia lezioni di spagnolo e di chitarra (con metodi ludici e veloci). Siccome da giugno ad ottobre non avrei lezioni, per via della chiusura scolastica, mi sono inventata dei corsi brevi che propongo nel parco del mio paese, con grande successo. Se gli allievi sono bambini, i genitori si godono il parco. Se invece sono genitori, i bambini giocano nelle altalene.

Dopo la morte di mio padre, che andava a lezione di memoria, mi sono preparata con tutti i materiali che lui ha lasciato, e offro dei laboratori per allenare la memoria, con grande successo. Li frequentano anziani e persone di mezza età che vogliono prevenire la perdita della memoria.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAA Madrid mi sono comprata delle grandi pentole per fare la paella e offro il servizio Paella & sangria a domicilio, a prezzo accessibile. Posso cucinare da 10 a 70 porzioni in una volta.

Siccome da anni mi chiamano per suonare la chitarra e cantare nei matrimoni e funerali (gratis), ho pensato di proporre questo servizio a offerta libera. Ho contattato alcune pompe funebri e hanno gradito quello che canto e suono, aiuta a rendere la cerimonia meno fredda e triste. Insieme ad un’amica abbiamo aperto la pagina Facebook Cerimonie Alternative, perché proponiamo anche idee per i laici, che spesso rinunciano ai rituali (così utili ed importanti) per mancanza di idee e di strumenti.

Infine, ho un contratto part time presso la Casa per la Pace di Milano, www.casaperlapacemilano.it dove coordino i volontari (italiani e stranieri, del Servizio Volontario Europeo) e faccio la formatrice sulla gestione nonviolenta dei conflitti in scuole, associazioni, enti… Particolarmente richiesto è il Corso di Sopravvivenza per Genitori.

Per diffondere i miei servizi ho usato locandine e pagine FB dei social street della zona. Il passaparola, poi, funziona a meraviglia.

Ho ancora un sacco di idee che non riesco a mettere in pratica per mancanza di tempo. Io dico che chi vuole trova il mezzo, e chi non vuole… trova il pretesto.

Baci nonviolenti da Milano.

 

Mercedes Mas Solè
Febbraio 2016