Home > country > Oceania > Australia > Il blog del mese: Barbara da Melbourne
barbara-foto

Potremmo sembrare un po’ di parte perché il blog di questo mese è Migrants for Love, della nostra Barbaraexpat, ma in realtà siamo davvero fans dei suoi scritti, che ci immergono nella vita di Melbourne e altre stimolanti riflessioni. Grazie Barbara! 

 

Cosa ti ha portata all’estero?

Inizialmente curiosità, voglia di esplorare il mondo, vedere posti diversi, incontrare gente diversa. Ho lasciato l’Italia a 20 anni, appena ho avuto abbastanza soldi per partire. Durante il mio vagabondare ho incontrato quello che sarebbe diventato mio marito e l’ho seguito in Australia, quindi mi ritengo un’immigrata per amore, molto curiosa!

Perché un blog?

Mi è sempre piaciuto scrivere e per anni ho tenuto un diario. Quando ho scoperto dell’esistenza dei blog, l’idea mi è piaciuta subito anche se l’aspetto tecnico mi spaventava. Quando un paio d’anni fa ho deciso di cominciare la mia attività di counsellor e creare un sito per proporre i miei servizi, ho pensato che avere un blog avrebbe aiutato possibili clienti a conoscermi meglio e così mi sono buttata.

Cosa hai trovato difficile nel prepararlo e nel gestirlo? Ti aiuta qualcuno o fai tutto da sola?

E’ stato molto più semplice di quanto pensassi. WordPress è piuttosto intuitivo e inizialmente ho avuto il sostegno, tecnico ed emotivo, di Claudia(expat), che mi ha tenuto la mano nei miei primi passi. Ultimamente ho unito il sito al blog e qui ho dovuto chiedere aiuto per la parte tecnica.

Ogni quanto ci scrivi?

Non sono molto regolare, scrivo quando ho qualcosa da scrivere, quando mi viene l’ispirazione, non riesco ad essere molto disciplinata.

Dicci tre ragioni per cui il tuo blog è importante per te

Mi aiuta a mettere in chiaro pensieri che a volte si ingarbugliano nella mia mente, a riflettere.

E’ un modo per far conoscere quegli aspetti dell’Australia che forse non tutti conoscono.

Mi piace l’idea che qualcuno dall’altra parte del mondo possa trovare un mio messaggio, un po’ come il classico messaggio nella bottiglia buttata in mare!

Hai conosciuto persone attraverso il tuo blog?

Non molte ma ho avuto modo di avere scambi e confronti interessanti.

 

Migrants for Love
Barbara Amalberti
Melbourne, Australia
Maggio 2016