Home > Topics > Expat Life > Relocating > Qualche consiglio per installarsi a Londra con la famiglia
Moving to London main

Questo articolo è stato scritto da Alexandra Yanik di MoveHub, una piattaforma online che aiuta negli spostamenti all’estero. Grazie Alexandra! 

 

Andare a vivere in una nuova città con dei bambini è già abbastanza duro, ma spostarli all’estero ci confronta con una serie tutta nuova di preoccupazioni. Sia che questo sia il vostro primo trasferimento con la famiglia, o il quarto, i nostri consigli per installarvi a Londra vi aiuteranno a partire più serenamente.

Trovare una scuola a Londra
Se avete già un lavoro, il prossimo punto importante sarà di trovare una scuola per i vostri figli. Ci sono molte opzioni da considerare; scuola statale o privata, femminile o maschile oppure mista, religiosa o no, curriculum del Regno Unito o International Baccalaureate (IB).

Tutti i bambini dai cinque ai sedici anni devono frequentare la scuola a tempo pieno e hanno diritto a un posto nelle scuole statali. Se vivete nel quartiere dove si trova anche la scuola di vostra scelta, avrete molte più chances che il vostro bambino sia ammesso, anche se è una scuola molto gettonata.

La scuola pubblica è gratuita, e anche se molte scuole pregiate di Londra sono private, ci sono alcune ottime scuole statali, e alcune hanno talmente successo, che le famiglie vanno a vivere nell’area sotto il loro stesso codice postale. Molte scuole private sono costose, per mantenere alta la reputazione, ma hanno i loro vantaggi, come un’offerta più ampia di attività extra scolastiche.

Se avete figli che richiedono un’assistenza speciale (SEN), la maggior parte delle scuole e delle università dovrebbe essere in grado di assistervi.

Potete cominciare la ricerca dando un’occhiata all’ultimo Ofsted report, gestito dall’Office for Standards in Education (Dipartimento per la Qualità dell’Educazione), per vedere quali sono le scuole più qualificate. Una volta che avete la vostra lista, e il tempo per una visita, la maggior parte delle scuole offre giornate aperte per genitori e futuri studenti.

Risorse utili online per i genitori:
Per capire il curriculum del Regno Unitohttp://www.hmc.org.uk/about-hmc/projects/the-british-education-system/
Mappa delle scuole di Londrahttps://www.london.gov.uk/webmaps/lsa/
Date dell’anno scolastico per distretto:  http://myschoolholidays.com/

Notting HIll

Quartieri di Londra adatti alle famiglie
Londra è formata da 32 distretti, ognuno con i suoi quartieri tra cui scegliere. Mentre gli expat con alti mezzi economici si installano nelle affascinanti KensingtonRichmondMayfair, e Chelsea, Londra ha molto più da offrire che queste sistemazioni assai care.

Le aree a nord di Londra di Finchley e Muswell Hill sono vicine a molte delle scuole migliori, e hanno un’atmosfera da sobborgo invece che da grande città. Finchley è servito dalla Northern Line (la nera, per intenderci, ndt.), ed entrambi i quartieri sono serviti da bus che vi portano ovunque abbiate bisogno di andare.

Nel sud est di Londra si trovano Herne Hill e East Dulwich; entrambi stanno diventando sempre più alla moda grazie al loro grande parco, buone scuole e trasporti decenti.

Le zone di Wimbledon e Wandsworth Common nella parte sud ovest di Londra, sono servite dalla ferrovia, oltre che dal metrò e dai treni Overground, e hanno buone scuole e accesso a qualche zone verde.

Affittare a Londra
Trovare un posto per vivere a Londra con la vostra famiglia può diventare un’enorme sfida, ma non deve necessariamente essere difficile. Eccovi alcune cose da tenere a mente:

  • Più vi allontanate dal centro di Londra, più gli alloggi sono a buon mercato e in genere trovate appartamenti e case più grandi
  • In forma molto generale, la parte a sud del fiume è meno cara che quella a nord, mentre le zone ad est di Londra hanno palazzi più nuovi e meno cari per via della distruzione di queste aree durante la Seconda Guerra Mondiale.
  • Quando cercate una casa o un appartamento a Londra, non basatevi unicamente sulla mappa del metrò; ci sono tanti altri mezzi di trasporto che mantengono i vari quartieri ben connessi al centro.
  • Siti come Rightmove e Zoopla sono ottimi per conoscere i vari tipi di proprietà, i prezzi e le zone prima di trasferirsi a Londra.
  • Alcuni affitti possono includere le spese e le tasse, altri no. Per controllare la fascia di tasse della vostra zona per capire come può pesare sul prezzo, usate la lista ufficiale che trovate sul sito del governo (https://www.gov.uk)
  • E’ abbastanza comune che agenzie e proprietari rechiedano un garante nel Regno Unito per coprire le spese in caso di mancato pagamento del canone d’affitto; a volte chiedono invece sei mesi di anticipo.

A family of mom and son are looking at Big BenDiventate parte della comunità
Fare più sforzi per incontrare nuove persone, sia da parte vostra che dei vostri bambini, vi aiuterà a sentirvi più a casa a Londra.

Sia che si tratti di diventare membri di una palestra, di incontrare altri genitori alla scuola dei vostri figli, o di andare a un incontro di meetup.com, diventare parte della vostra nuova comunità è però semplice solo in teoria.

Infatti i primi mesi saranno un turbinio di aggiustamenti alla nuova vita, sistemare i figli a scuola, esplorare il nuovo quartiere, e scoprire i ritmi del nuovo lavoro.

Non opponete resistenza alle fitte di malinconia, ma piuttosto usatele come motivazione per trovare un pezzo della vostra vecchia vita nella nuova città.

Ricordate che Londra ha una bella diversità culturale; indipendentemente da dove venite, troverete sempre qualcosa qui che vi ricorda la vostra casa.