Home > Comunità > Il blog del mese: Valentina da Singapore
singapore

Siamo felici di ospitare un blog davvero speciale e utile per chi si trasferisce a Singapore o è semplicemente curioso e vuole scoprire di più su questa intrigante zona. Valentina è italiana e vive e lavora a Singapore da più di un anno. Buona lettura e grazie Valentina!

 

Cosa ti ha portata all’estero?

Alla fine del 2016, al mio fidanzato è stato proposto di seguire un progetto a Singapore della durata di 6 mesi. Io non ci ho pensato due volte e ho chiesto all’azienda per la quale stavo lavorando un periodo di aspettativa, in modo da poterlo seguire. Non volevo farmi sfuggire l’occasione di vivere in Asia! I 6 mesi sono passati e ci è stata data l’opportunità di restare a Singapore. Ci abbiamo pensato, e siamo ancora qui.

Perché un blog?

singaporePrima di trasferirmi, non sapevo nulla su Singapore. Online non trovavo molto di più che i soliti itinerari turistici. Parlavo con chi aveva fatto scalo a Singapore per un paio di giorni e ricevevo perlopiù commenti su quanto fosse pulita o moderna la città. Era davvero tutto qui? Volevo saperne di più! Volevo vedere l’essenza di Singapore, capire chi sono i singaporiani, come vivono e cosa c’è all’ombra del Marina Bay Sands, l’iconico grattacielo a forma di nave con cui viene spesso identificata questa città.

Singapore viene spesso descritta come artificiale, senz’anima, ma io credo che questa città abbia una storia unica ed avvincente da raccontare, ed è sufficiente parlare con qualche singaporiano per rendersene conto. Per quanto sia facile descrivere Singapore limitandosi a concetti come ordine-pulizia-regole rigide, il mio desiderio è di restituirne un’immagine più rotonda, multisfaccettata… ed incredibilmente più affascinante!

Inoltre, grazie a questo blog mi piacerebbe aiutare le persone che, come me un anno fa, si trovano a valutare un trasferimento a Singapore e non sanno che cosa aspettarsi. Vorrei rispondere a tutte le domande che ciascuna di noi si è fatta prima di una decisione così importante, da: “In che tipo di città andrò a vivere? Mi piacerà?” a: “Riuscirò a trovare gli Abbracci Mulino Bianco al supermercato?” (la risposta è sì!).

Vorrei anche parlare con tutte quelle persone che stanno organizzando un viaggio nel Sudest asiatico e non sanno se includere o meno Singapore nel loro itinerario. Io dico: assolutamente sì! Prendetevi il tempo per andare oltre i classici luoghi da viaggio di nozze, e scoprirete una città unica e bellissima.

Cos’hai trovato difficile nel prepararlo e nel gestirlo? Ti aiuta qualcuno o fai tutto da sola?

La cosa più difficile è stata decidermi a farlo! Anche se a me sembrava che le tematiche fossero interessanti, per molto tempo mi sono chiesta: “E se non lo leggerà nessuno?”. Poi ho ripensato a me stessa prima di partire, quando sarei stata ben felice di trovare un blog che descrive in lungo e in largo la vita a Singapore. E così mi sono decisa.

singaporeGrazie alla piattaforma WordPress, la creazione e la gestione di un sito è davvero un gioco da ragazzi. Ci sono voluti diversi post e molte prove prima di azzeccare il tono giusto e capire come parlare con i miei lettori, e sono convinta che, con il tempo, lo stile cambierà ancora tante volte.

Gestisco tutto da sola, ma posso avvalermi dell’aiuto di amici che hanno più esperienza, ai quali chiedo spesso consigli e pareri.

Ogni quanto ci scrivi?

Finora ho pubblicato in media un articolo a settimana. Mi piacerebbe riuscire a mantenere questa frequenza anche in futuro. Il blog è ancora abbastanza nuovo, esiste da pochi mesi, e ho molte idee su come portarlo avanti. Fino ad oggi ho scritto soprattutto post lunghi ed elaborati su Singapore e la sua storia, ma andando avanti mi piacerebbe diventare un punto di riferimento anche per tutti coloro che sono in cerca di consigli cosa fare a Singapore, grazie ad articoli brevi e mirati.

Dicci tre ragioni per cui il tuo blog è importante per te

Aprire il blog mi ha aiutata a riflettere sulla mia vita, a Singapore e in generale. Fermarsi, dedicare del tempo alla scrittura è un’attività che consiglio a tutti coloro che stanno attraversando un periodo di cambiamento o che semplicemente vogliono elaborare meglio i propri pensieri.

Inoltre, mi piace l’idea di tenere traccia di tutto quello che sta accadendo, di parlare di Singapore con gli occhi di chi la vede per la prima volta. Immagino di rileggere tra qualche anno i miei primi post sulla vita a Singapore e magari pensare che non sono più d’accordo, che le cose sono cambiate o, al contrario, che tutto è rimasto esattamente uguale e che vivo ancora lo stesso stupore.

Infine, il blog è spesso un’occasione per visitare posti nuovi a Singapore! Infatti, uno dei miei obiettivi è parlare della Singapore al di fuori dei soliti percorsi turistici e delle attrazioni più note, e così sono sempre alla ricerca di luoghi da visitare, posti in cui mangiare, attività a cui partecipare.

Hai conosciuto persone attraverso il tuo blog?

Per ora no, ma le persone stanno cominciando a scrivermi per avere consigli. Soprattutto mi vengono chiesti suggerimenti su zone o attrazioni a Singapore, ma è anche capitato che mi scrivesse una ragazza che si trovava nella stessa situazione in cui ero io prima di partire. La possibilità di essere utile a qualcuno mi rende davvero orgogliosa di aver creato questo blog. Se qualcuno vive o si trova a Singapore per turismo e ha voglia di scambiare quattro chiacchiere, io sono disponibilissima!

Valentina
Valentina&Singapore
Marzo 2018
Photo ©Valentina

 

Già che sei qui ...

... possiamo chiederti di offrirci un caffe ? Scherziamo, naturalmente, ma fino a un certo punto. Come forse avrai notato, Expatclic non ha  pubblicità nè quote associative obbligatorie. Da 13 anni lavoriamo volontariamente per garantire dei contenuti e un'assistenza di qualità alle espatriate in tutto il mondo. Mantenere un sito di queste dimensioni, però, ha dei costi, che copriamo parzialmente autotassandoci e con donazioni spontanee di chi ci segue e apprezza da anni. Se tu potessi dare anche solo un piccolo contributo per coprire il resto, ti saremmo immensamente grate ♥ Puoi sostenerci con una donazione o diventando socia onoraria. Grazie di cuore.