Home > Comunità > Gruppi > Festa di Natale 2016 del gruppo di supporto
venezia

Barbaraexpat ci racconta la festa di Natale 2016 nostro stupendo gruppo di supporto online.

 

L’incontro di dicembre è stata la nostra ormai tradizionale (secondo anno, possiamo considerarlo “tradizione”? Io direi di sì!) Festa di Natale con Claudia e Barbara insieme dal vivo! Questa volta ci siamo incontrate in una delle città più magiche del mondo: Venezia!

women toastingLa giornata è volata, tra tante, tante chiacchiere, un po’ di shopping natalizio (anche comprare regali uguali per in nostri figli sta diventato una tradizione 😉 ), ottimo cibo, il tutto arricchito da una Venezia addobbata a festa ma senza l’invasione dei turisti. Canali, ponti, calle, campi ci hanno accolto e accompagnato durante la nostra indimenticabile giornata insieme.

E poi, naturalmente, c’è stato il nostro incontro, con le amiche sparse per il mondo che ancora una volta hanno fatto il possibile per essere presenti, anche prendendo permessi dal lavoro!!! Claudia ed io dal mio appartamentino veneziano abbiamo aperto lo schermo sul mondo ed era come se fossimo tutte sotto lo stesso tetto! Da Africa, Svezia, Argentina e Italia (non eravamo le uniche ad essere tornate in patria per Natale!) ci siamo riunite ancora una volta per parlare delle nostre vite nomadi, delle nostre speranze per il futuro e delle nostre paure. Abbiamo riflettuto su vari aspetti dell’espatrio e condiviso racconti sul nostro paese d’adozione, il tutto corredato da tante risate, qualche lacrima e un’atmosfera unica e speciale.

gruppo

Alcune di noi hanno portato un dono, qualcosa di speciale da condividere con tutte le amiche sparse per il mondo, con tutte le meravigliose donne di Expatclic. Eccoli qui:

Ingrid, dalla Lapponia, ci propone due video musicali di artisti Sami (https://en.wikipedia.org/wiki/Sami_people), i video sono girati proprio nella zona in cui vive. Grazie Ingrid per aprirci questa finestra su un mondo a me sconosciuto ma del quale vorrei sapere molto di più.

Jon Henrik: ‘I am Free’: https://www.youtube.com/watch?v=ij9R2mxigWY
Sofia Jannok : ‘Irene’: https://www.youtube.com/watch?v=tU-np8zS4HQ

Claudia, dall’Indonesia, ci regala una poesia e ci presenta la poetessa:

All’Ubud International Readers and Writers Festival di quest’anno, ho conosciuto una stupenda poetessa, sudanese. Si chiama Emi Mahmoud e recita le sue poesie in un modo che fa rizzare i capelli in testa, non solo perché è bravissima, ma perché parla della tragedia del Darfur, l’angolo del mondo più dimenticato, dove sono stati commessi crimini atroci. Il Sudan è stato il mio primo paese africano e lo porterò sempre nel cuore. Sono felice di condividere questa toccante poesia di Emi: https://www.youtube.com/watch?v=y3EzX53jwrM E se volete saperne di più su di lei, qui è un articolo molto interessante.
Buona Anno donne!

Ed io, Barbara, da Melbourne, vi propongo un video di Russ Harris, psicoterapista inglese residente a Melbourne. Nel 2016 ho partecipato a due dei suoi corsi sull’ACT Therapy e li ho trovati estremamente utili, sia nella mia vita personale che in quella professionale.

In questo breve video  Values Vs Goals Russ spiega in maniera molto semplice ed efficace l’importanza di vivere seguendo i propri valori! Buona visione e buon anno a tutte!

Barbara Amalberti (Barbaraexpat)
Melbourne, Australia
Gennaio 2017