Home > Kit di sopravvivenza > Kit di sopravvivenza
Expat Survival Kit

Questo Kit di sopravvivenza in espatrio è pensato e si rivolge a quelle donne che espatriano per la prima volta e sono nel panico.

 

Perchè diciamocela, pur con tutta la motivazione e l’entusiasmo del caso, un espatrio – soprattutto se in paesi culturalmente molto lontani – può mettere in difficoltà anche le più energiche, ottimiste e vivaci future expat.

 

Nel corso di questi lunghi anni di gestione di Expatclic.com, abbiamo studiato e ascoltato con attenzione quelli che sono i motivi di ansia delle neoexpat, che arrivano in un nuovo paese e non sanno da che parte girarsi. Per alcune il panico comincia ancor prima di partire: si sentono sopraffatte dalle decisioni da prendere (cosa porto? cosa lascio? perchè parto?), e con un carico emotivo troppo grande sulle spalle (come faccio a lasciare qui la mamma malata? e le mie amiche, non mi mancheranno troppo? sto facendo davvero la cosa giusta?). Per altre ancora, se sono mamme, il panico si estende a macchia d’olio fino ad includere tutti i membri della famiglia, cominciando dai bambini e finendo col gatto.

Durante tutti questi anni abbiamo cercato di mettere a vostra disposizione la nostra esperienza di espatriate navigate, non certo per “insegnarvi” come si fa, ma perchè siamo profondamente convinte che due sono le cose fondamentali per prepararsi e vivere un espatrio sereno: contatti e informazioni aggiornate. I primi li forniamo attraverso il nostro gruppo Facebook, alimentata da partecipanti da tutto il mondo, le informazioni le abbiamo sistematicamente raccolte e presentate in articoli su ogni tema, e che aggiorniamo constantemente per renderli sempre più vicini alla realtà delle espatriate, che, ovviamente, cambia col tempo.

Con questo kit abbiamo voluto raccogliere tutti gli articoli più importanti per un’espatriata alle prime armi, in modo che non debba girare in lungo e in largo il sito, ma abbia tutto a portata di un click (d’expat:-)

Buoni espatri!

Il team di Expatclic.com

Cliccate sui titoli per arrivare dove vi interessa

Kit questioni pratiche

Kit questioni affettive

Kit vita familiare

Kit vita socialeKit vita professionale

 

Le questioni pratiche

Ci siamo, stiamo per espatriare! Per evitare di soccombere ai mille pensieri che ci ruotano nella testa, dedichiamoci alle questioni pratiche!

Abc del trasferimento: una lista utile con consigli pratici per lasciare tutto a posto dietro di voi.

Cominciamo con i bagagli: qualche consiglio utile per i bagagli in generale;

Se state per espatriare in Africa, leggete cosa vi consiglia di mettere in valigia Cristinaexpat.

Se andate in India o in Giappone ecco i consigli di Giuliettaexpat.

Se avete a disposizione uno spedizioniere, potrebbe servirvi questa lista per meglio organizzare il container (tenetela a portata di mano anche nel vostro paese estero perchè è in quattro lingue!).

Se programmate una gravidanza all’estero, qui trovate alcune informazioni utili per stipulare un’assicurazione.

Animali domestici: Se avete un animale domestico che espatria con voi,  trovate un sacco di indicazioni per il suo trasferimento.

Se volete farvi un’idea di come sarà la vita per lui nel nuovo paese, guardate qui

Shock culturale? Ecco come attrezzarvi. Se il trasferimento vi preoccupa perchè temete di non essere in grado di gestire le differenze culturali, e se ne avete il tempo, val sempre la pena far qualcosa per prepararsi – oggi l’offerta è ampissima e va da brevi seminari di comunicazione interculturale a consulenze mirate sull’adattamento ad altre culture, e molto più. Leggete  i consigli di Claudiaexpat.

Mal d’Altitudine: Se state per trasferirvi in una città ad alta quota, potrebbe tornarvi utile leggere le nostre testimonianze.

Consigli Prima Africa: Se vi trasferite in un paese africano per la prima volta, vi consigliamo invece di dare una lettura a questo articolo.

Viaggi in aereo con bambini piccoli. Qualche suggerimento non guasta mai!

I primi giorni sono duri per tutti. Ecco dove potrete trovare un po’ di sostegno.

E sempre nell’ottica di aiutarvi a gestire il cambio paese con i vostri bambini, qui trovate un articolo molto dettagliato e pieno di consigli per i primi giorni nella nuova vita con i nostri cuccioli d’uomo.

Infine due schede importantissime:

*una per aiutarvi a sentirvi più sicure nel vostro nuovo paese,

*l’altra di grande aiuto se affrontate una gravidanza o un parto in un paese di cui non parlate la lingua.

Cercate qualcosa di più specifico? Nella nostra sezione Articoli, nel menù principale, trovate tantissimi argomenti specifici trattati nell’ottica dell’espatrio – scuola, bambini, famiglia, case, animali, cultura, e molto ancora.

Cercate informazioni specifiche su un determinato paese? Inserite il suo nome nel motore di ricerca, e troverete tutti gli articoli che lo riguardano.

Le questioni affettive

Non abbiate paura, non siete sole nell’affrontare e capire i sentimenti che l’espatrio vi suscita. Ci siamo passate tutte e sappiamo quanto è importante non isolarsi nei propri timori e nelle proprie ansie.

Questi articoli vi daranno supporto su alcuni temi forti:

*la separazione dal paese di origine

*i sentimenti legati al passaggio da un paese all’altro

*il cambiare casa 

*l’arrivo e l’adattamento in un nuovo paese da un punto di vista psicologico.

*il sentimento di solitudine e isolamento in espatrio

Lasciare la famiglia d’origine è nella maggior parte dei casi un grande sacrificio e fonte di contrastanti emozioni. Eccovi due articoli che vi suggeriscono come gestire i rapporti con i nonni:

*Rapporti con i nonni a distanza

*L’importanza della figura dei nonni per i propri figli in espatrio

*Riflessioni e tattiche per gestire i genitori lontani

Se vivete un lutto mentre siete lontane, possono esservi di conforto questi due articoli, scritti da due psicologhe, Lisa e Magdalena, e questa riflessione di Barbaraexpat.

La vita familiare

Quando l’espatrio è un progetto familiare, è importante pensare al benessere di ogni singolo membro ma anche della famiglia come entità unica. Abbiamo pensato di lasciare un piccolo spazio, nel nostro kit di sopravvivenza, riservato alla famiglia.

Gli equilibri all’interno della coppia vengono messi a dura prova nell’esperienza di espatrio. Questo articolo ci fa riflettere sui meccanismi che l’espatrio mette in moto rispetto all’altra metà.

I figli suscitano mille domande (e mille sensi di colpa). Eccovi alcuni articoli utili:

Allattamento in espatrio: Se espatriate con dei bebè, tra le mille domande ce ne sarà sicuramente una che riguarda il modo di nutrirli nel nuovo paese: eccovi un articolo sull’allattamento in espatrio.

Figli e amicizie: Se siete preoccupate per le amicizie dei vostri figli/e in espatrio, leggete  per trovare consigli e ispirazione.

Adolescenti: Se invece vi trasferite con degli adolescenti, potete trovare materiale utile in questo articolo.

 La vita sociale

Arrivando in un nuovo paese, è imperativo costruirsi rapidamente un giro sociale e di amicizie. A questo proposito vi segnaliamo tre articoli:

*associazioni locali di accoglienza,  per spronarvi a farvi avanti

*amicizie in espatrio, per sostenervi nella ricerca di nuovi contatti

*amicizia con persone del posto, per consigliarvi come entrare in contatto con culture diverse.

La vita professionale

Siamo tutte perfettamente coscienti dell’importanza che ricopre l’identità professionale per una donna (o uomo) che segue il proprio marito/moglie/partner e abbandona il proprio lavoro in patria.

Non perdetevi le divertenti riflessioni di Claudiaexpat sulla domanda fatidica che vi sentirete ripetere più e più volte, a alla quale è bene prepararsi: “ma tu…lavori?”.

Di seguito trovate alcuni articoli sul tema del lavoro in espatrio:

*Lavorare in espatrio

*Lavorare in ambito umanitario

*L’importanza del lavoro in espatrio, una riflessione dal punto di vista psicologico.

Non dimenticate i corsi online di Expatclic!

Per finire, visitate la nostra piattaforma per professioniste espatriate – ci troverete tante esperienze di donne che si sono lanciate in nuove carriere, hanno esportato la loro carriera originale, e discutono e si aiutino su temi legati al lavoro all’estero.

Se avete altre domande, non esitate a contattarci, faremo il possibile per aiutarvi. Potete contattarci singolarmente cliccando sui nostri nomi a partire da questa pagina, oppure mandare un messaggio a contact@expatclic.com

Buoni espatri!
Il team