Home > Arte e Cultura > Tradizioni > Tempo di zucca

Da quando Giuliettaexpat si è trasferita negli States, non la ferma più nessuno! Con la solita curiosità e l’entusiasmo che la contraddistinguono, si lancia alla scoperta dal vivo di tutti gli aspetti culturali che le offre il suo nuovo paese d’accoglienza. Eccola, con le sue figlie, alle prese con Halloween!

 

Prendi un bambino, prendi una zucca, buttaci dentro la magia di Halloween, un pizzico di fantasia, mescola il tutto…. E avrai la zucca più bella del mondo!!

Eh sì, qui negli States Halloween è pura follia e direi che non abbiamo ancora visto tutto, ma intanto da buoni americani d’adozione ci prepariamo per farci trovare super pronti il giorno X!

Abbiamo scelto con cura nel campo di zucche due begli zucconi arancioni arancioni e tondi tondi….

 

Halloween2 Halloween

 

 

 

 

 

 

 

Abbiamo comperato il kit di attrezzi scava zucca… Qui nulla si fa senza un kit apposito (questo facilmente sostituibile con cucchiaio e coltello…. ma l’attrezzo giusto fa sempre la sua figura!!).

Abbiamo studiato con attenzione i vari modelli previsti e via, ci siamo messi all’opera in questo caldo sabato ottobrino.

La prima cosa da fare: svuotare la zucca, tagliare la parte superiore, riutilizzata poi per richiuderla, e armarsi di santa pazienza, scavando scavando e tirando fuori semi e polpa, fino ad avere pareti belle lisce e regolari….

 

Halloween3 Halloween4 Halloween5

A questo punto viene il più divertente, la scelta del disegno.

Che volto voglio dare alla mia zucca? Stare sul classico o sbizzarrirmi in qualcosa di nuovo?

Le scelte sono molteplici: gli stencils forniti con il kit di scavo sono simpatici…

 

Halloween6
A casa c’è chi seglie lo stencil e c’è chi decide di volare con la fantasia…

Il risultato è comunque carinissimo nei due casi…

Utilizzare lo stencil è semplice, il foglio lo si attacca con lo scotch alla zucca, e pian piano si tagliano con il seghetto i pezzi da eliminare, seguendo il disegno….

 

Halloween7 Halloween8

 

 

 

 

 

 

 

 

Diversamente si può fare il disegno sulla zucca stessa e procedere poi nello stesso modo….

Alla fine all’interno della zucca si può mettere una bella candela per renderla ancora più spaventosa!!

Attenzione però, le zucche non vanno preparate troppo presto, si conservano molto più a lungo intatte e intere che scavate e decorate…. L’abbiamo scoperto troppo tardi e le nostre belle zucche che troneggiano fiere davanti alla porta di casa, saranno pronte per la pattumiera tra meno di una settimana…

Halloween9

 

Che dire, sarà l’occasione per decorarne altre e sbizzarrirci con nuovi disegni!

Ovviamente poi per essere americani fino in fondo la zucca va “immersa” tra altre mille decorazioni, per preparare la casa all’arrivo dell’orda di bambini in cerca disperata di caramelle….

Il 31 sarà una notte indimenticabile…. Sarò pronta ad aprire la porta, fiera delle mie zucchette e forse anche un po’ inquieta chiedendomi trick or treat dove sono andate le mie fanciulle a elemosinare candies!

(Tra l’altro ho appena scoperto che esiste un’applicazione per I-phone, super proposta in questo periodo, che ti permette di tracciare il percorso dei tuoi bambini per averli sotto’occhio anche quando sono a zonzo tra una casa e l’altra: si chiama Secura phone, ovviamente quella di Halloween è una delle possibili utilizzazioni. E come alternativa proposta ai genitori americani c’è anche una specie di GPS che ti permette la sera di Halloween di creare una zona d’azione per i bambini e se questi fuoriescono dalla zona prevista sei avvertito… insomma tu stai a casa in poltrona e controlli da casa i movimenti, unica cosa che rimane incontrollabile quante caramelle ingurgiteranno tra le 8 e le 9pm!)

 

Giuliettaexpat (Giulietta Cerruti Sacconey)
Los Altos, San Francisco Bay Area
Ottobre 2012