Home > Vita d'Expat > Animali > Vita da cani… si fa per dire!!
Out for a walk...

Analisi semi-seria di un fenomeno sociale ampiamente diffuso in Giappone: come vivono i nostri amici a quattro zampe nel Paese del Sol Levante

Dog with glasses

Cani con gli occhiali

E sì, quella del cane accudito come e più di un bambino è ormai in Giappone cosa diffusa e anche un fenomeno sociale degno di studi approfonditi.
In questa società un po’ opprimente che lascia poco spazio alla donna nel mondo del lavoro e alla sua realizzazione in contemporanea nell’ambito famigliare e lavorativo, molte giovani scelgono di rinunciare senza grandi drammi ad eventuali bambini, pannolini e gravidanze che bloccherebbero definitivamente nel mondo maschilista in cui evolvono la possibilità di avanzare professionalmente, ma non rinunciano però al piacere e al desiderio di cullare e accudire un esserino gracile e bisognoso di affetto …

E così il fenomeno del cane trasformato in bambino e accudito come tale è ormai ben radicato nella grande metropoli giapponese, così integrato in usi e costumi quotidiani che gli unici a strabuzzare gli occhi di fronte ad un passeggino… per cani siamo solo noi, gli stranieri!!!
A passeggio…Out for a walk...
… con il passeggino…... with the stroller E sì, io ho sempre creduto, prima di arrivare a Tokyo, che il cane per sua natura corresse e camminasse tutto il giorno, beh, no, qui il cane ha un passeggino, spesso anche di super marca (ce ne sono griffati Louis Vuitton….), il cane va a passeggio così spinto dalla sua premurosa e organizzatissima padrona per non sporcare le sue belle scarpine (sì, avete letto giusto, perchè….??? Noi mettiamo ben le scarpe per uscire), vestito di tutto punto, con un caldo piumino nei mesi invernali e un bel cappello da baseball per proteggersi dal sole nei mesi estivi!!

I negozi di vestiti per cani sono una vera e propria caverna di Ali Baba, e non poche sono le future mamme che ci hanno fatto un giro scegliendo splendidi modellini di abiti e giacchine, per poi rendersi conto che forse non erano cose per i loro futuri bebè!
Si trova di tutto e di più dall’abbigliamento ai giocattoli, passando attraverso gli occhiali e le mollette per capelli… hops peli…, le collane e i braccialetti o forse sarebbe meglio chiamarli zampaletti, ci sono occhiali e cappelli per tutti i gusti e tutte le misure, anche se in media il cane giapponese è piccolo piccolo.

C’è la scelta… A wide choice
 

Le collezioni cambiano al ritmo delle stagioni

… per l’inverno… Winter clothes for dogs
… per carnevale… Dogs carnival
ma tutto l’anno si possono trovare sia i costumi per le feste in maschera, perchè no in fondo….sia le tute da sport, che vanno dal judo, ovviamente siamo in terra giapponese, al tutù di danza assortito di scarpette con i lacci di raso rosa, per culminare in colorati kimoni, maschili e femminili!!

Qualche vestito… dog's dresses

…per giocare o per dormire dogs playE poi ci sono tutta una serie di gadgets, di giocattoli, di valigie speciali per i nostri amici a quattro zampe, di mobili di vario tipo per contenere ordinatamente i loro vestitini, di cucce che sembrano veri e propri lettini,

Beds and toys

Cucce e giochi

di prodotti di bellezza, spazzolini, dentifrici, cartine alla menta che si incollano al palato per profumare l’alito, per non parlare del settore alimentare, grandi torte di compleanno a forma di osso, e sì, perchè si possono affittare delle sale per cani in cui organizzare delle feste per cani e nelle feste c’è sempre una torta, altrimenti che festa è!!

A fashion dog

Cane alla moda

E come regalo di compleanno cosa offrire al nostro bobby preferito, di giochi ne ha già tanti, e allora perchè non una bella seduta allo Spa, con massaggio rilassante agli oli essenziali, o una crociera per cani nella baia di Tokyo

Cruise for dogs

Crociera per cani

dove magari incontrare l’anima gemella e allora sarà l’occasione per festeggiare di nuovo comprando quei bei vestiti da sposi che sono nella vetrina di una delle tante boutique!!

E se non avete un cane, che fare?

Beh non ci sono problemi, i giapponesi son ben organizzati e per due ore potete affittarne uno e portarlo sorridenti a passeggio, regalandovi un momento rilassante al centro benessere o un simpatico pomeriggio di shopping spingendo fiere il vostro passeggino!

Pensateci su….

Giuliettaexpat
Tokyo
Aprile 2008

Già che sei qui ...

... possiamo chiederti di offrirci un caffe ? Scherziamo, naturalmente, ma fino a un certo punto. Come forse avrai notato, Expatclic non ha  pubblicità nè quote associative obbligatorie. Da 13 anni lavoriamo volontariamente per garantire dei contenuti e un'assistenza di qualità alle espatriate in tutto il mondo. Mantenere un sito di queste dimensioni, però, ha dei costi, che copriamo parzialmente autotassandoci e con donazioni spontanee di chi ci segue e apprezza da anni. Se tu potessi dare anche solo un piccolo contributo per coprire il resto, ti saremmo immensamente grate ♥ Puoi sostenerci con una donazione o diventando socia onoraria. Grazie di cuore.