Home > Comunità > Expat Blog > Il blog del mese: Martina da Istanbul
istanbul

Questo mese siamo felici di ospitare la spumeggiante Martina, un’italiana che vive ad Istanbul, con il suo blog UnitalianadIstanbul. Grazie per la partecipazione, Martina!

 

Cosa ti ha portata all’estero?

Sono arrivata ad Istanbul poiché sono stata invitata insieme al mio gruppo ad un Festival Internazionale di Improvvisazione. Appena ho messo piede in questa città sono stata stregata. Mi sono innamorata di tutto e di tutti. L’energia di questo posto mi ha proprio richiamata a sé, facendomi capire che questo era il mio posto nel Mondo. Sicuramente ero anche in un momento della mia vita in cui avevo bisogno di un cambiamento, energia nuova e positiva per iniziare da capo e usare il mio pieno potenziale. Poi Istanbul ha deciso di farmi incontrare anche l’amore della mia vita, il mio attuale marito. Insomma, mi ha mandato abbastanza segnali.

Perché un blog?

Mi ha spronata il mio compagno. Inizialmente pensavo di parlare solo ai miei contatti, i miei amici e parenti italiani che grazie al blog avrebbero potute leggere le mie avventure. Ma sin dall’inizio il blog ha avuto un buon feedback poiché si é sempre distinto da altri. Non ha mai voluto essere semplicemente un blog turistico, ma più che altro umanistico. Io volevo raccontare a cuore aperto tutte le mie esperienze. Cosa osservavo della cultura, cosa combinavo, cosa mi piaceva e cosa mi mandava in crisi. Non mancano mai i consigli, ma sempre con il nostro stile e tocco personale. Il blog è sempre stato un ponte e allo stesso tempo un filtro, alle volte quasi una terapia.

Cosa hai trovato difficile nel prepararlo e nel gestirlo? Ti aiuta qualcuno o fai tutto da sola?

Inizialmente ho dovuto imparare a smanettarci, ma non è stato difficile. Non ho mai avuto grosse pretese e ho sempre voluto che fosse più semplice ed empatico possibile. Dopo un anno e mezzo ho contattato altre tre ragazze italiane e ho chiesto loro di partecipare al mio progetto e così Unitalianaadistanbul ha cominciato a non essere più solo la mia, ma ben 4 voci diverse, tutte femminili e tutte italiane, ognuna con la propria rubrica. Per altri due anni siamo andate avanti a raccontare le nostre avventure da expat nella nostra adorata Istanbul. Ora due delle nostre compagne di viaggio si sono trasferite e siamo rimaste io e il mio braccio destro, Valentina Elmetti.

 

istanbul

Photo credit @Linda Caldwell

 

Dopo poco siamo riuscite a coinvolgere anche un’altra nostra cara amica, Irene Campari, e così, eccoci qua. Da un po’ di tempo a questa parte Unitalianaadistanbul siamo noi. Ogni tanto ospitiamo qualche ospite e ogni tanto abbiamo qualche ragazzo che ci chiede di partecipare! Non riusciamo ad essere costanti come vorremmo perché tutte e tre siamo coinvolte in un milione di progetti diversi, si potrebbe sempre fare meglio, ma siamo molto fiere di quanto la gente ci segua sempre e cerchiamo di non deluderla mai.

Ogni quanto ci scrivi?

Ora come ora scriviamo tre o quattro interventi al mese, o tramite la pagina Facebook collegata facciamo qualche mini post per rimanere sempre in contatto con in nostri seguaci. Al momento siamo alla ricerca di nuovi collaboratori per espandere l’impatto che il nostro blog, anche senza troppo sforzo, ha già. Sarebbe bellissimo avere un comunità di blogger da Istanbul riuniti sotto il nostro blog tutti con il nostro stile fresco e personale!

Dicci tre ragioni per cui il tuo blog è importante per te

Il mio blog c’è sempre stato, dall’inizio della mia avventura ad Istanbul. Lí sono racchiuse le mie paure, le mie conquiste, le mie scoperte. Anche se poi non è più stato solo mio, il valore affettivo di ciò che rappresenta non è per niente scemato, anzi, si è moltiplicato grazie all’entusiasmo delle mie compagne di viaggio. Ognuna a modo suo, tramite il blog, ha elaborato perdite, ha incontrato amori, ha cambiato lavori, ha fatto viaggi e ha sempre condiviso pezzetti del proprio cuore con i nostri seguaci. Non ci interessa essere perfette. Non vendiamo niente. Siamo semplicemente noi, le nostre vite e il nostro amore per Istanbul ad essere raccontati.

Hai conosciuto persone attraverso il tuo blog?

Ci capita spesso che qualcuno ci contatti attraverso il blog per qualche consiglio o per avere contatti sul territorio, o per incontrarsi a bere un caffè. Noi facciamo sempre il nostro meglio per aiutare i nuovi arrivati in città nel limite del possibile!

Martina Pavone
UnitalianaadIstanbul
Agosto 2017