Home > Famiglia e Bambini > Bambini > New York per bambini

Questo articolo è frutto delle impressioni di alcune amiche, tra le quali una vive a New York in pianta stabile, mentre le altre ci sono passate con figli a momenti differenti. Anche se in rete ci sono ormai tantissime notizie disponibili su quanto c’è da fare a New York con dei cuccioli d’uomo, le indicazioni che vi diamo di seguito sono frutto di “esperienza vissuta”. Grazie a Paola per la maggior parte delle indicazioni!

 

A New York c’è tantissimo da fare con i bambini…

L’estate è naturalmente il periodo migliore per visitarla, e in questo periodo il Central Park è assolutamente da non perdere. Nel posto dove di solito c’è l’Ice rink che si vede nei film (a sud-est del parco, un po’ sotto la 65esima) ora c’è il Victorian Gardens, che è un parco per i bambini (http://www.victoriangardensnyc.com). Sempre a Central Park c’è un mini zoo e un laghetto con barchette da affittare.

Photo credit Nirzar Pangarkar

Photo credit Nirzar Pangarkar

Naturalmente non potete perdervi un giretto sull’Empire State Building, da dove si gode di un panorama mozzafiato di tutta la città. Qualche coda per entrare. Potete comprare i biglietti in anticipo online: http://www.esbnyc.com

Sempre in tema di acquisti, Books of Wonder (18° West) è forse la libreria per bambini più fornita di New York. Una scelta incredibile di libri e personale gentilissimo. La domenica mattina c’è sempre qualcuno che legge favole per i bambini (stile “C’è posta per te”…. ricordate Meg Ryan che leggeva favole nella sua libreria per bambini a New York…?).

Si può fare un giro sul traghetto (gratuito) che collega Manhattan a Staten Island. Bisogna andare a Battery Park e il traghetto si trova lì. Se volete, potete anche scegliere quelli a pagamento che fanno fare un mezzo giro dell’isola, a me forse è piaciuto più questo perchè è corto e si vedono (meglio) le cose più carine. Eccovi il sito per comprare i biglietti in anticipo: http://www.circlelinedowntown.com/

New York Ponte di BrooklynSe i vostri figli/e camminano (nel senso che camminano tanto e non si lamentano), una cosa carina da fare è andare a Brooklyn con la metropolitana e poi attraversare il Ponte di Brooklyn a piedi al tramonto. Sicuramente fattibile, ma certo non a conclusione di una giornata stancante.

Per mangiare si può andare a pranzo/brunch in un diner. A me non fanno impazzire, ma ai bambini piace perchè è una sorta di McDonald’s di qualità. Si mangiano i panini con gli hamburger e la patatine fritte, i pancake con il succo d’acero e tutte le cose semplici tipicamente americane. Ci sono le tipiche panchette con il tavolino in mezzo che fanno tanto film americano.

Poi c’è Times Square, che di notte è un colpo d’occhio molto bello che sicuramente piace anche ai bambini.

A New York ci sono un sacco di parchi giochi, sia dentro Central Park che fuori, ogni due o tre isolati. Ci sono scivoli, altalene, percorsi, e spesso ci sono anche gli sprinklers (getti d’acqua). Se volete “amalgamarvi” agli americani, portate un costume per i bambini e un asciugamano. Un classico é giocare mezzi nudi sotto l’acqua di questi sprinklers. Anche bambini piccolissimi con il pannolino che camminano a malapena vanno là sotto, si bagnano e si divertono come matti.

New YorkChinatown è molto piacevole passeggiare e ci sono un paio di cose carine da fare: c’è una gelateria che si chiama Chinatown Ice Cream Factory (65 Bayard Street), con i gusti (cinesi, ovviamente) più strani: lychee, té verde, fagioli rossi, etc. Se proprio volete restare in tema americano, potete andare dal MacDonald’s a forma di pagoda.

Un bel mercato delle pulci (di solito i bambini si entusiasmano di fronte alle bancarelle piene di cose vecchie e di articoli curiosi) è il NoHo Flea Market, a Broadway tra la East Fourth e Great Jones Streets.

Musei

Naturalmente la lista di musei a New York è lunghissima. Ve ne segnaliamo tre (tutti testati personalmente) che valgono la pena con dei bambini/e-ragazzini/e:

-Museo di Storia Naturale sulla Upper West Side (su Central Park West, tra la 79 e la 81): http://www.amnh.org/

-Museo delle Cere, sulla 42esima Ovest, tra la 7° e l’8°, mia figlia ci si è divertita tantissimo ! http://www.nycwax.com/

-Museo di Brooklyn per Bambini, su Brookline Av., un’infinità di esperienze interattive che piaceranno da pazzi ai vostri bambini/e: http://www.brooklynkids.org/

Siti web utili:

-Un ottimo servizio medico a domicilio (anche in hotel) in caso d’urgenza: http://www.travelmd.com/
-Informazioni dettagliate (in inglese) su cosa fare a New York con bambini/e: http://gonyc.about.com
-Il sito della metropolitana a New York: http://www.nycsubway.org/
-Il sito su tutti i trasporti a New York: http://www.ny.com/transportation/
-Il sito web di Central Park: http://www.centralparknyc.org
-Il sito web dell’Apollo Theater: http://www.apollotheater.org/
-Il sito del festival dei film per bambini a New York: http://www.gkids.com/

Info raccolte e organizzate da Claudiaexpat
Agosto 2006